pathosformel - Nick Steur - Freeze!

— Freeze!

performance • prima italiana

Teatro Franco Parenti

21 marzo h20.00 e h22.30

pathosformel presenta Nick Steur

Concentrandosi insieme a lui in silenzio si vivrà un’esperienza meravigliosamente emozionante.

La sua capacità di concentrazione è infinita e tende quasi alla meditazione zen. Nick Steur è cresciuto vicino a un fiume. Ha sviluppato un rapporto speciale con i sassi: piccoli, grandi, rotondi, irregolari. Tenere in equilibrio pietre è una cosa naturale per lui. Quando lo si osserva in scena durante Freeze! non si deve pensare che usi dei trucchi, o della colla. Bisogna lasciarsi trasportare, entrare in sintonia con Nick e dimenticarsi della frenesia della nostra vita quotidiana. Concentrandosi insieme a lui in silenzio si vivrà un’esperienza meravigliosamente emozionante.

ideazione, testo e performance Nick Steur coproduzione Het Huis van Bourgondië

 

pathosformel Carta bianca

Uovo ha affidato a pathosformel un progetto curatoriale autonomo interno al festival. All’interno di Carta bianca, pathosformel presenterà il suo ultimo lavoro Alcune primavere cadono d’inverno, realizzato in collaborazione con il gruppo port-royal; Don’t be afraid of the clocks, installazione inedita concepita ad hoc e, in prima italiana, FREEZE! una performance di Nick Steur, artista “guest” invitato dalla compagnia a prendere parte al progetto.

 

  • © Christophe Brysse
  • © Christophe Brysse
  • © Christophe Brysse